Ivrea: a scuola con la pistola per vendicare l'amica, denunciato un 16enne

Polizia generico 11/11/2015 - Un 16enne è andato a scuola armato di pistola per vendicare un’amica che era stata lasciata.

È successo ad Ivrea, nel Torinese. Il giovane non voleva sparare, ma solo intimidire l’ex della sua amica mostrando l’arma. Prima di entrare in classe, dopo essere arrivato ad Ivrea con il treno, si è incontrato con alcuni amici in stazione e qui e ha mostrato la pistola, una calibro 38.

Mentre il ragazzino si dirigeva verso la scuola, i compagni dell’istituto professionale preoccupati hanno allertato la polizia. Arrivati in classe i militari hanno perquisito il giovane trovando la pistola, una quindicina di proiettili e cinque coltelli, di proprietà del padre dello studente. Le armi erano regolarmente denunciate. Il 16enne è stato denunciato alla procura dei minori per porto abusivo d’armi.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 11-11-2015 alle 14:26 sul giornale del 12 novembre 2015 - 424 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqjq