Maltempo, i senatori scrivono a Renzi: 'Dia lo stato di emergenza per le regioni colpite'

Silvana Amati 11/06/2014 - "Le scriviamo in qualità di rappresentanti delle Regioni Marche, Lazio, Umbria, Piemonte, Calabria, Puglia ed Emilia Romagna, per sollecitare la richiesta della dichiarazione dello stato di emergenza per le nostre regioni. Come sa, nei mesi scorsi sono state colpite da eventi calamitosi assai significativi e che hanno provocato numerosi danni".

E' quanto si legge in una lettera inviata al presidente del Consiglio Matteo Renzi dalla senatrice del Pd Silvana Amati e sottoscritta anche dai colleghi senatori di Sel, Fi, Pi, Sc, M5S e Ncd, eletti nelle regioni colpite.

"Solo quando il Consiglio dei Ministri proclamerà lo stato di emergenza per le nostre Regioni - si legge ancora nella lettera - potranno essere adottati i provvedimenti urgenti a favore della popolazione e delle imprese. Sappiamo infatti che è indispensabile poter fornire alle amministrazioni locali, nei tempi più brevi possibili, un percorso che consenta di attuare la risposta più adeguata ai gravi problemi conseguenti alle alluvioni. In attesa di una risposta sappiamo di poter contare sulla sua attenzione e sulla sua concretezza".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-06-2014 alle 17:06 sul giornale del 12 giugno 2014 - 736 letture

In questo articolo si parla di regione marche, silvana amati, politica, maltempo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/5Dd