Cavour: celebrazioni 80° anniversario morte di Giovanni Giolitti

07/10/2008 - Nell'ambito delle celebrazioni per l'ottantesimo anniversario della morte dello statista Giovanni Giolitti il Comune di Cavour avrà l'onore di ospitare la sessione inaugurale e le prime due giornate della decima Scuola estiva di Alto perfezionamento, un seminario di storia politica e sociale contemporanea organizzato dal Centro Europeo per lo Studio dello Stato "Giovanni Giolitti" di Dronero.

"Governo, Parlamento, cittadini" è il titolo della decima scuola estiva che in quattro giorni di convegni, incontri e seminari in cui relazioneranno alcuni tra i più noti storici contemporanei europei. Nel corso degli studi verrà messo in evidenza il rapporto tra il popolo e lo Stato e il cambiamento sociale attuato durante il quarto governo Giolitti (il "grande ministero" del 1911-1914), quello passato alla storia per le riforme sociali attuate dallo statista piemontese.

Dopo l'appuntamento del 17 luglio (giorno esatto della morte di Giolitti) con il convegno e il momento di raccolta dei presenti di fronte alla tomba dello statista, nel cimitero di Cavour, l'appuntamento con la Scuola estiva rappresenta il vero momento di ricordo e di celebrazione di Giovanni Giolitti, il più grande statista italiano che proprio a Cavour soggiornò ed ebbe la propria dimora.

Deputato dal 1882 alla morte, Giovanni Giolitti (Mondovì, 27 ottobre 1842 - Cavour, 17 luglio 1928) si batté per l'ampliamento del diritto di voto, la libertà di scelta tra candidati di liste diverse e per l'avvento della "cittadinanza": caposaldo dell'Italia liberale, messo a punto da lui e da Benedetto Croce, ministro della Pubblica Istruzione nel suo V Governo (1920-1921).

Promossa da Comune di Cavour, Centro europeo Giolitti, Istituto Italiano per gli studi filosofici, con i contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo e Provincia di Cuneo, la scuola estiva è aperta alla partecipazione di tutti gli appassionati di storia.

Per informazioni: Comune di Cavour tel. 0121-6114 (Rag. Sergio Magnano), Centro Europeo Giolitti tel. 0171-904229 (Prof.ssa Giovanna Frosini).





Questo è un articolo pubblicato il 07-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 07 ottobre 2008 - 479 letture

In questo articolo si parla di cultura, Laura Puro, Comune di Cavour, Giovanni Giolitti, articolo